Il prossimo 4 Ottobre 2018 si terrà un evento gratuito presso la sede di Roma di Microsoft Italia.

L’evento sarà una tappa della edizione 2018 del ciclo di conferenze POWERCON, che storicamente rappresenta il marchio degli incontri formativi organizzati dalla Community ICTPower.

Durante la mattinata verranno affrontati da alcuni collaboratori della Community i temi più caldi di questo autunno: la prossima uscita di Windows Server 2019, le novità e i vantaggi offerti da Microsoft Azure ed uno sguardo al mondo open source.

Io, Gianluca Nanoia (Microsoft MVP Cloud e Datacenter Management) e Domenico Caldarelli (Senior Systems and Security Engineer) affronteremo in maniera dettagliata, offrendo le nostre esperienze sul campo, tematiche, problematiche e vantaggi nell’utilizzo delle ultime versioni dei software di casa Microsoft, con uno sguardo attento all’evoluzione di questi prodotti.

Vi aspettiamo il 4 Ottobre dalle 9:00 alle 13:00 presso la sede Microsoft in viale Avignone 10 a Roma.

La partecipazione è GRATUITA e la registrazione all’evento può essere effettuata al seguente link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-powercon2018-evento-gratuito-il-4-ottobre-2018-presso-la-sede-microsoft-di-roma-50322001461

Agenda

09:00 – 09:15

Registrazione all'evento

09:15 – 09:30

Apertura e saluti

9:30 – 10:15

Windows Server 2019 : The operating system that bridges on-premises and cloud – Nicola Ferrini

Windows Server è sicuramente un componente chiave nelle strategie di implementazione on-premises e ibride con il Cloud. In questa sessione vedremo quali saranno le maggiori funzionalità che verranno rilasciate con la versione 2019: gestione di infrastrutture iperconvergenti, supporto per i nuovi storage, servizio di migrazione dello storage, deduplica del file system ReFS, integrazione ibrida con Azure e Windows Admin Center.

10:15 – 11:00

Windows Admin Center: la rivoluzione della gestione di Windows Server – Domenico Caldarelli Windows Admin Center è un'applicazione basata su browser distribuita a livello locale per la gestione di server, cluster, infrastrutture iper-convergenti e client. Un'evoluzione delle console di gestione, Server Manager o MMC, facile da installare e senza costi aggiuntivi.

11:00 -11:20

Coffee break

11:20 – 12:10

Windows Subsystem for Linux: dall'editing di testo al penetration testing – Gianluca Nanoia

Scopriamo tutte le potenzialità di WSL e sfogliamo la sua breve ma intensa storia, dai comandi più semplici alle novità in arrivo in Windows Server 2019. In questa sessione vi mostrerò tutto ciò di cui avete bisogno per installare e comprendere una delle funzionalità più insolite dei nuovi sistemi operativi Microsoft.

12:10 – 13:00

Disaster Recovery con Microsoft Azure – Nicola Ferrini

Ridurre il tempo di inattività delle applicazioni è uno degli obiettivi del reparto IT. Sia nel caso di server fisici, di macchine virtuali Linux, Windows, VMware e Hyper-V possiamo usare Microsoft Azure come sito secondario per il ripristino di emergenza, eliminando completamente i costi per i data center, riducendo il tempo di inattività con un ripristino affidabile e assicurando la conformità dei dati replicati eseguendo test del piano di ripristino di emergenza senza influire sui carichi di lavoro di produzione.

 

Oggi è arrivata la mail di congratulazioni per la ricezione del premio Microsoft Most Valuable Professional (MVP), assegnato ai leader delle community tecniche con doti eccezionali che condividono con altri una straordinaria passione, la competenza sul campo e l'esperienza tecnica dimostrando un impegno esemplare. Per l'ottavo anno consecutivo sono stato premiato e ho ricevuto l'award per la categoria Cloud and Datacenter Management e sono diventato parte di un gruppo ristretto di 300 esperti che rappresentano la punta di diamante della tecnologia e condividono un impegno profondo nei confronti della community e il desiderio di aiutare altri colleghi.

Ricevere questa mail ogni anno è per me davvero un onore! Sono davvero contento di aver ricevuto questo prestigioso premio!

Chi non avesse potuto partecipare dal vivo al webinar Veeam Backup for Microsoft Office 365 - Approfondimento tecnico e best practices che si è tenuto oggi può dare un'occhiata al video che abbiamo registrato durante il VeeamLive.

Sono stato ospite di Francesco Bonetti, System Engineer di Veeam, ed insieme abbiamo analizzato la progettazione e l'implementazione di un'infrastruttura di backup per le mail on-premises e per quelle ospitate online in Office 365.

Buona visione!

Nic