È disponibile per il download il Servicing Release di Marzo 2017 per Microsoft Desktop Optimization Pack (KB 4014009), che contiene le ultime patch per Microsoft Advanced Group Policy Management (AGPM) 4.0 Service Pack 3 (SP3), Microsoft Application Virtualization (App-V) 5.1 RTM Client, Remote Desktop Services (RDS) and Server, Microsoft BitLocker Administration and Monitoring (MBAM) 2.5 Service Pack 1 (SP1), and Microsoft User Experience Virtualization (UE-V) 2.1 Service Pack 1 (SP1).

In questo Servicing Release vengono risolte alcune problematiche per:

App-V 5.1 Hotfix 8

  • App-V va in errore quando un utente clicca sul pulsante Preview in InfoPath Designer
  • Il Sequencer non riesce a catturare tutte le chiavi di registro quando sequenzia applicazioni che ne contengono tante.

Questo Servicing Release inoltre contiene anche una versione aggiornata per il client di App-V versione 32 bit e 64 bit. Una volta avviato l’eseguibile dell’HotFix verrà anche installata la versione più aggiornata del client di App-V.

Questo Hotfix sostituisce anche i seguenti:

  • HF03 for AGPM 4.0 SP3
  • HF08 for APP-V 5.1
  • HF04 for MBAM 2.5 SP1
  • HF03 for UE-V 2.1 SP1

Per ulteriori approfondimenti vi rimando all’articolo originale March 2017 servicing release for Microsoft Desktop Optimization Pack

Sono stati aggiornati anche i Template amministartive da utilizzare con le GPO. Potete scaricarli al link Microsoft Desktop Optimization Pack Group Policy Administrative Templates

Il prossimo 3 Marzo 2017 terrò a Roma, in collaborazione con la Community ICTPower, un seminario GRATUITO che illustrerà le principali novità e funzionalità di Windows Server 2016. La moderna gestione dei servizi IT dipende da una strategia legata a due parole chiave: evoluzione e protezione.
Valutare e selezionare le nuove tecnologie più adatte è il primo passo verso l’attuazione di tale strategia, il cui focus è quello di migliorare il proprio datacenter in un regime di elevata sicurezza. Nella sessione Windows Server 2016 – Evolutions & Innovations, che terrò in collaborazione con Raffaele Valensise,analizzeremoalcune fra le più importanti evoluzioni e innovazioni presenti in Windows Server 2016. Daremo risalto in particolar modo alle novità di Hyper-V, Storage, Nano Server e Containers, senza dimenticare l’implementazione di App-V nel sistema operativo server di Microsoft.

Vi aspetto numerosi!

Per l’iscrizione gratuita vi rimando al link dell’evento:

https://www.ictpower.it/collaborazione/evolve-and-protect-your-datacenter-evento-a-roma-il-3-marzo-2017.htm

Nic

Finalmente ho completato il mio percorso di certificazione Veeam, aggiornandolo alla versione 9.5, ottenendo 4 importanti certificazioni:

  1. VMCT   - Veeam Certified Trainer
  2. VMCE   - Veeam Certified Engineer
  3. VMTSP - Veeam Technical Sales Professional
  4. VMSP   - Veeam Sales Professional

Le certificazioni mi hanno dato l’opportunità di conoscere il prodotto in dettaglio, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche da quello della vendita.

La Veeam Availability Suite 9.5 è l’ultima release di prodotti che unisce le capacità di backup, ripristino e replica di Veeam Backup & Replication alle funzionalità avanzate di monitoraggio, reportistica e capacity planning di Veeam ONE. Questa suite di prodotti vi permette di proteggere e gestire in modo affidabile sia gli ambienti VMware vSphere che gliambienti Microsoft Hyper-V.

In più con la qualifica di Veeam Certified Trainer posso erogare formazione ufficiale sui prodotti Veeam. Se siete interessati potete visitare la pagina How to: Become a Veeam Certified Engineer (VMCE)

Buon lavoro!

Nic