Sono stati rilasciati oggi sia l'Hotfix Package 2 per Microsoft Application Virtualization 5.1 (App-V 5.1 HF2) che l'Hotfix Package 3 per Microsoft Application Virtualization 5.0 SP3 (App-V 5.0 SP3 HF3).

Per App-V 5.1 RTM l'hotfix risolve i seguenti problemi:

  • Issue 1
    The lock on the VFS folder was not getting released when the user logs off from the client service
  • Issue 2
    Microsoft Office Click-to-Run apps can't be opened from SharePoint in Internet Explorer. Embedded Office Click-to-Run apps may crash
  • Issue 3
    Press and hold (or right-click) app on taskbar, the app icon becomes blank.
  • Issue 4
    Provide mitigation for apps which don't handle long paths correctly.
  • Issue 5
    Enable users to create multiple instances of Office 2016 Click-to-Run apps.
  • Issue 6
    Re-enable APP-V 5.1 Management server address "http://localhost:<port>/packages" and "http://localhost:<port>/packagesummary"
  • Issue 7
    The Confirmparameter is ignored when the Groupsparameter is null for Grant-AppvServerPackage command. Use the newly added Forceparameter to avoid the "Confirm Action" dialog.

Mentre per App-V SP3 l'hotfix risolve questo problema:

  • Issue 1
    Microsoft Office Click-to-Run apps can't be opened from SharePoint in Internet Explorer. Embedded Office Click-to-Run apps may crash.

Per scaricare i due hotfix potete visitare la pagina https://support.microsoft.com/en-us/kb/3139245 dove troverete le patch per App-V 5.1 RTM Client, Server e Remote Desktop Services e le patch per App-V 5.0 SP3 Client e Remote Desktop Services.

Ricordatevi di testare gli hotfix prima di distribuirli in produzione e sopratutto considerate che ci sarà bisogno di un riavvio delle macchine.

Buon lavoro

Nic

Negli ultimi anni nel mondo dell'informatica sta prendendo piede il termine DevOps. In questa puntata di #TecHeroes io e Giancarlo Sudano di Microsoft Italia cercheremo di dare una risposta alle domande più comuni che ruotano intorno a questa nuova metodologia di sviluppo. Quali sono i vantaggi per le aziende che adottano questo metodo e quali le figure professionali toccate?

Per scoprirne di più, non perdetevi questa nuova imperdibile puntata!

[01:45] - Cosa si intende quando parliamo di DevOps?
[07:10] - Quali sono le best practices in DevOps?

In questa nuova puntata di #TecHeroes io e Paola PresuttoSr. Technical Evangelist di Microsoft, vi parliamo di Docker. Docker Ã¨ un progetto open-source che automatizza il deployment di applicazioni all'interno di container software, fornendo un'astrazione addizionale grazie alla virtualizzazione a livello di sistema operativo. I Container ci permettono di far girare le applicazioni in maniera isolata, ottimizzando le risorse hardware a disposizione (sia che si tratti di macchine fisiche che di macchine virtuali).

I maggiori contributori nello sviluppo di Docker sono: Red Hat (il maggiore contributore, addirittura più dello stesso team di Docker), il team di Docker, IBM, Google, Cisco Systems e Amadeus IT Group.Nel 2014 Docker ha stretto una partership con Microsoft ed è già possibile utilizzare il prodotto su Microsoft AZURE.

Docker sarà disponibile anche in Windows Server 2016, quando verrà rilasciato il nuovo sistema operativo server di Microsoft.

Nella corso della puntata vi parlo anche degli aspetti più delicati che sono legati al concetto di container.

[01:28] - Cos'è un container?
[04:35] - La partnership con Microsoft.
[08:11] - Quali sono i vantaggi rispetto alle Macchine Virtuali?

Buona visione!

Nic