Dear Nicola,

I am delighted to welcome you to the Microsoft Regional Director program! Your nomination has been accepted and as the Global Program Director I am looking forward to you joining our worldwide community of unparalleled technology thought leaders. Our Western Europe field team is also extremely excited to have such an outstanding individual working with them to better understand and engage the IT Professional Community.

The competition for admission to this program was intense. Your selection is a tribute to your deep technical and business knowledge, your community leadership, and your ability to connect with Microsoft customers, partners, prospects, and product group professionals.

Your 2-year RD term begins April 4, 2016.

Once again, congratulations!

I Regional Director sono appassionati di tecnologia indipendenti che si impegnano nel trattare ed evangelizzatrice una o più delle tecnologie Microsoft in una particolare nazione. Forniscono anche un prezioso feedback a Microsoft sulle tecnologie emergenti e sono invitati a seminari e conferenze per parlare di tecnologie di loro competenza.

E' davvero un onore fare parte di questa ristretta comunità di soli 150 Membri al Mondo.

Salve Nicola Ferrini,

Complimenti! Siamo lieti di presentarti l'edizione 2016 del titolo MVP Microsoft. Si tratta di un premio destinato ai leader delle community tecniche con doti eccezionali che condividono attivamente con altri la straordinaria qualità della propria competenza sul campo. Apprezziamo davvero il tuo incredibile contributo, relativamente a Microsoft Azure e Windows and Devices for IT, all’interno delle community tecniche durante lo scorso anno.

E' stata davvero una bellissima sorpresa sapere che quest'anno ho ricevuto un DOPPIO PREMIO MVP.

Great!

Nic

 

Azure Active Directory è la soluzione Cloud per la gestione delle identità aziendali che consente agli utenti di autenticarsi con le proprie credenziali aziendali. Windows 10 ha introdotto la possibilità di joinare un computer direttamente ad Azure, anche per i computer non aziendali. Durante la sessione del Technical Cloud Day 2016, che si è tenuta il 23 Febbraio nella sede Microsoft di Roma, ho mostrato come implementare Azure Active Directory (AAD), come gestire i computer e come configurare il relativo connettore per integrare la propria infrastruttura con il Public Cloud di Microsoft. Ho anche parlato del nuovo servizio di Directory Services (AADDS), che permette di implementare un Domain Controller su Azure senza farlo in casa.

Per chi non ha potuto partecipare è finalmente disponibile il video della sessione. Le slide sono disponibili a questo link: https://docs.com/user708941/9127/technical-cloud-day-2016

Buona visione!