Oggi mentre provavo a creare un nuovo package di Office 2016 con l’ultima versione dell’Office Deployment Tool (officedeploymenttool_7614-3602.exe) scaricato da sito ufficiale  mi sono imbattuto nell’errore

Dopo aver investigato nel file Flattener.log ho trovato il seguente errore

Flattener.exe : ERROR :  | 27/11/2016 16:36:12 | P:8532 | T:1 | Packaging FAILED: The group or resource is not in the correct state to perform the requested operation. (Exception from HRESULT: 0x8007139F)

L’errore non ci aiuta molto a capire qual è il problema.

Rilanciando la creazione del package ho notato che la barra del titolo riportava il percorso utilizzando, per indicare l'utente, la vecchia notazione 8.3 . Infatti il mio nome utente "NicolaFerrini" supera le 8 lettere e quindi viene abbreviato con NICOLA~1

Ho provato quindi a loggarmi con un altro utente creato con uno username più breve e la generazione del pacchetto virtuale di App-V è andata a buon fine, senza ulteriori intoppi.

Se volete creare un package con ODT2016 dovete quindi essere loggati con un utente la cui username sia inferiore agli 8 caratteri. Con ODT2013 questo problema non esiste.

Spero che questo trick, nell’attesa di una correzione del problema da parte di Microsoft , vi possa aiutare!

Nic

Come molti dei lettori di questo blog già sapranno, creare un’applicazione virtuale richiede una certa padronanza del funzionamento dell’applicazione stessa e soprattutto richiede di effettuare un fine tuning sul package virtualizzato.

Per questo motivo negli ultimi anni sono venute fuori una serie di ricette (recipes) che spiegano come virtualizzare al meglio i diversi software. Passando da una versione all’altra dell’applicazione infatti potrebbe capitare che vengano introdotte nuove funzionalità, servizi o modalità di attivazione che richiedono di riscrivere queste ricette.

Per chi volesse cominciare a lavorare con App-V suggerisco un ottimo libro scritto da James Preston che si intitola Microsoft Application Virtualization Cookbook.
Il libro spiega come realizzare una infrastruttura scalabile di Microsoft App-V e insegna come effettuare il sequencing (la trasformazione in un pacchetto virtuale) delle applicazioni più comuni.

Ottime anche le guide scritte da Timothy Mangan, Microsoft Most Valuable Professional (MVP), raccolte in una serie di articoli che potete trovare alla pagina I’m new to App-V, how do I get started?. Tim ci spiega fin dalle basi come funziona il prodotto e quale sia la maniera migliore di installarlo e configurarlo. Davvero ben fatto Tim!

Rory Monaghan, Microsoft MVP, invece ha raccolto su GitHub una serie di ricette sia per App-V 5.x che per App-V 4.x, che erano già state collezionate da Aaron Parker, anche lui Microsoft MVP.

La scelta di GitHub è ottimale perché permette a più collaboratori di partecipare al miglioramento delle singole ricette e ognuno può contribuire, sposando in pieno il significato di Community. Tutte le ricette infatti sono gratuite!

La lista delle ricette per App-V 5.x è disponibile alla pagina App-V 5.x Recipe GitHub Page mentre la lista delle ricette per App-V 4.x è disponibile alla pagina App-V 4.x Recipe GitHub Page

Buon lavoro!

Nic

Oggi voglio richiamare la vostra attenzione su una novità importante. Come riportato nel documento Planning for Using App-V with Office le versioni di Office 2016 che possono essere virtualizzate ed utilizzate con App-V sono:

Supported Office Version

Supported App-V Versions

Package Creation

Supported Licensing

Supported Deployments

Office 365 ProPlus

Also supported:

  • Visio Pro for Office 365
  • Project Pro for Office 365
  • App-V 5.0
  • App-V 5.0 SP1
  • App-V 5.0 SP2
  • App-V 5.0 SP3
  • App-V 5.1

Office Deployment Tool

Subscription

  • Desktop
  • Personal VDI
  • Pooled VDI
  • RDS

 

Di fatto Microsoft ha tolto il supporto alla versione di Office 2016 Volume License!

Il problema è venuto fuori in un thread di qualche giorno fa ODT 2016 - Invalid product ProPlusVolume specified, in cui un utente segnalava di avere un errore mentre tentava di usare ODT (Office Deployment Toolkit) 2016 per creare un pacchetto App-V di Office 2016 ProPlus.

Il gruppo di prodotto ha poi confermato che attualmente Office 2016 VL non è più supportato come package virtuale, mentre l’unica versione supportata è quella di Office 365 ProPlus. Maggiori informazioni sulle versioni supportate le trovate alla pagina ID di prodotto che sono supportati dallo strumento di distribuzione di Office per Click-to-Run (KB2842297)

Per informazioni sui come distribuire Microsoft Office 2016 con App-V vi rimando alla lettura dell’articolo Deploying Microsoft Office 2016 by Using App-V

Nic