Oggi è arrivata la mail di congratulazioni per la ricezione del premio Microsoft Most Valuable Professional (MVP), assegnato ai leader delle community tecniche con doti eccezionali che condividono con altri una straordinaria passione, la competenza sul campo e l'esperienza tecnica dimostrando un impegno esemplare. Per il dodicesimo anno consecutivo sono stato premiato e ho ricevuto l'award per la categoria Cloud and Datacenter Management.

 

 

 

 

 

 

Microsoft ritiene che le community tecniche svolgano un ruolo essenziale nell'adozione e nel progresso delle tecnologie e nell'aiutare i clienti a ottenere risultati straordinari con i prodotti e i servizi Microsoft. I membri di Microsoft MVP sono un gruppo selezionato costituito dagli esperti tecnologici migliori e più brillanti che condividono un impegno costante nelle proprie community.

Grazie a tutti i miei lettori e a Microsoft, che hanno reso possiible la ricezione di questo premio, per nulla scontato e sempre molto ambito!

Trovate il mio profilo MVP al link https://mvp.microsoft.com/it-it/PublicProfile/4032167?fullName=Nicola%20Ferrini

 

 

 

Primo appuntamento dell’anno per la #POWERCON2022, che si è tenuta in due sessioni, una antimeridiana ed una pomeridiana.

Sono cambiate tantissime cose in soli 6 mesi, dal quando abbiamo tenuto la #POWERCON2021 – Hybrid work e gestione del new normal – Evento online gratuito – ICT Power.

 

Moltissime sono le novità introdotte in Microsoft Azure e in Microsoft 365.

 

Migrare ad una soluzione VDI basata sul Cloud permette alle aziende di utilizzare le funzionalità di sicurezza native e di eliminare i rischi associati alla virtualizzazione desktop tradizionale. Azure Virtual Desktop offre l’integrazione con Azure Sentinel e Microsoft Defender for Endpoint e assicura il rispetto delle security best practices, come multi-factor authentication, access condizionale, endpoint security, application restriction e audit log.

Grazie alla scalabilità e all’utilizzo delle risorse solo quando necessarie le aziende possono abbattere i costi della VDI e rendere più sicuro l’accesso degli utenti, anche a fronte di una aumento del remote working.

 

Potete scaricare la presentazione della sessione al link https://www.ictpower.it/download/POWERCON2022 - Nicola Ferrini - Azure Virtual Desktop – La soluzione Desktop-As-A-Service sicura di Microsoft.pdf

 

Qui di seguito invece c’è la registrazione della sessione:

 

 

 

Grazie a tutti i partecipanti e arrivederci al prossimo evento!

 

La maggior parte delle aziende dedica grandi quantità di tempo e sopratutto di denaro all'implementazione di software per proteggere le proprie informazioni, ma quante di queste investono in semplici corsi di formazione sulla sensibilizzazione alla sicurezza informatica da erogare ai propri dipendenti?

Questo è stato il tema chiave di una breve chiacchierata con Riccardo Corna del Microsoft Security Italian User Group

Buona visione!