Una delle domande che più spesso mi sento fare su App-V è come effettuare il troubleshooting in caso di errore. In effetti molto spesso possono apparire degli errori che riportano dei codici e che a prima vista non sono comprensibili.

Uno dei primi posti dove cercare è sicuramente l'Event Viewer (Registro Eventi) in Applications and Services Log –-> Microsoft –-> AppV –-> Client -->Admin

E' possibile anche avere dei log più dettagliati scegliendo dal menù View –-> “Show Analytic and Debug Logs”

Per capire bene quali log visualizzare e come individuare al meglio gli errori vi rimando alla lettura dell'ottimo articolo di Steve Thomas App-V: On Operational Troubleshooting of the V5 Client che illustra nel dettaglio anche tutti i codici di errore di App-V e dell' articolo On the Art of Troubleshooting App-V Applications. Davvero un gran lavoro Thomas!

Per poter automatizzare la visualizzazione degli errori nel Registro Eventi potete anche utilizzare LOGMan, uno script che potete scaricare da http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc753820.aspx. Questo script vi aiuterà nella creazione e gestione dei log relativi anche a Event Trace Session and Performance.

Per avere un'idea di come usarlo con App-V potete leggere l'articolo App-V 5.0 – ETW Tracing Automation di Dave Falkus. Ottimo lavoro Dave!

Interessante anche l'utilizzo di App-V Manage, un tool creato da Tim Mangan (MVP per App-V) e scaricabile al link http://www.tmurgent.com/Tools/AppV_Manage/Default.aspx, che vi permette di effettuare il debug dei virtual package.
Trovate anche dettagli nell'articolo How to troubleshoot App-V 5.0 DeploymentConfig & UserConfig script deployment failures using AppV Manage apparso sul blog del team di App-V.

Potete anche dare un'occhiata al sito Technet ed in particolare all'articolo Troubleshooting App-V 5.0 oppure al sito Application Virtualization Troubleshooting and Support

Spero che queste indicazioni possano davvero esservi d'aiuto.

Buon lavoro!

Nic

Al TechEd Europe 2014 a Barcellona, il gruppo di ricerca indipendente del progetto Virtual Reality Check ( Progetto VRC ) ha annunciato il rilascio di un White Paper gratuito con risultati di test di performance e con le migliori pratiche per Microsoft App- V 4.6 e 5.0 . Il white paper, basato su un ambiente di laboratorio, contiene le Best Practice che possono aiutare gli amministratori di sistema e i responsabili IT ad aumentare le performance di App- V, sia nelle nuove infrastrutture che in quelle esistenti.

 

Per maggiori dettagli vi rimando al link http://www.loginvsi.com/blog/310-app-v-performance-best-practices-new-project-vrc-white-paper?_cldee=aW5mb0BuaWNvbGFmZXJyaW5pLml0&urlid=6 dove potrete scaricare il white paper gratuito

Buona lettura!

Nic

 

Se recentemente avete effettuato il Windows Update (spero di si, gli aggiornamenti vanno sempre fatti!) avrete anche scaricato ed installato la KB2984972, che aggiorna il protocollo RDP 7.1 su Windows 7 e Windows 2008 R2.

Purtroppo non sempre va tutto nel verso giusto. Infatti è stata rilasciata una nota sul blog ufficiale di App-V che riporta una serie di problemi per l'avvio di applicazioni virtualizzate con App-V versioni 4.5, 4.6 e 5.0

Quando viene lanciata l'applicazione appare infatti l'errore Avviamento di  "nome applicazione" 100% e l'applicazione non parte o smette di funzionare

Per risolvere questo problema potete fare riferimento alla KB2984972 - Update for RDC 7.1 to support restricted administration logons on Windows 7 and Windows Server 2008 R2 (http://support.microsoft.com/kb/2984972)

Nic