E' da oggi disponibile per il download il Microsoft Application Virtualization 4.6 Service Pack 3 (App-V 4.6 SP3). Questo Service Pack ha aggiunto il supporto per Windows 8.1 and Windows Server 2012 R2, compresi i Remote Desktop Services. App-V

In più include un hotfix rollup di tutte le patch rilasciate dopo App-V 4.6 SP2.Per poterlo scaricare potete leggere la KB2873450 - Description of Microsoft Application Virtualization 4.6 Service Pack 3

Buon lavoro!

Nic

Update del 27/01/2014: Hanno annunciato oggi che il Desktop Client ed il Client for Remote Desktop Services di App-V 4.6 SP3 sono ufficialmente supportati da System Center Configuration Manager 2007 SP2 and System Center 2012 Configuration Manager SP1. Per maggiori informazioni fate riferimento al post http://blogs.technet.com/b/configmgrteam/archive/2014/01/24/microsoft-appv-4.6-sp3-is-now-supported-on-system-center-config-mgr.aspx

Per tutti coloro che volessero cimentarsi nella virtualizzazione di Office 2013 con App-V 5.0 SP2, è disponibile un ottimo articolo apparso sull'Office IT Pro Blog all'indirizzo http://blogs.technet.com/b/office_resource_kit/archive/2013/12/02/announcing-app-v-5-0-sp2-support-for-office-2013-volume-licensing-editions.aspx

Nell'articolo viene spiegato come create paccheti App-V con Office Deployment Tool, con riferimento anche ad Office 365 Click-To-Run.

Dopo aver scaricato l'Office Deployment Tool dal link http://www.microsoft.com/en-us/download/details.aspx?id=36778 l'ho estratto nella cartella C:\LAB\ODT. Dopo l'estrazione troverete 2 file: setup.exe e configuration.xml

Io ho configurato il mio file Configuration.xml in questo modo:

Per sapere le versioni di Office 2013 disponibili per il download potete consultare il link http://support.microsoft.com/gp/office-2013-click-to-run, altrimenti l'ODT scaricherà sempre la versione più recente.

Per scaricare poi i pacchetti di Office ho lanciato il comando C:\LAB\ODT\setup.exe /download configuration.xml
Il download dura circa 20 minuti in quanto vengono scaricati circa 1,25 GB di file (ovviamente dipende dalla velocità di connessione e dei software che avete deci so di scaricare)

Per virtualizzare Office 2013 è sufficiente poi lanciare il comando C:\LAB\ODT\setup.exe /packager configuration.xml C:\LAB\vOffice2013, dove C:\LAB\vOffice2013 è la cartella dentro la quale volete salvare il package.

Nel giro di qualche minuto il Flattener provvederà a creare il vostro file .appv e i file .xml di configurazione. Fantastico! E tutto senza Sequencer!

 

Per maggior informazioni potete anche visitare il link Virtualizing Microsoft Office for Application Virtualization (App-V) 5.0

Se volete approfondire come gestire Office 2013 fate anche riferimento all'articolo How to deploy and manage Office 2013 on App-V 5.0

Forza, tutti a provare App-V 5.0 SP2 con Office 2013!

Nic

Quelli che di voi si sono cimentati nell'installazione e nella configurazione del service pack 2 di App-V 5.0 avranno sicuramente notato che non è più disponibile l'interfaccia grafica del client. In effetti la mancanza dell'interfaccia grafica è voluta ed è una configurazione di default. Io però trovo l'interfaccia grafica particolarmente comoda per vedere quali sono i package installati, se sono già disponibili in cache, se ci sono dei connection group, ecc. senza magari dover usare powershell

Per i "nostalgici": è possibile scaricare l'interfaccia direttamente dal link Microsoft Application Virtualization 5.0 Client UI Application. Adesso avete due opzioni: o distribuite il client come se fosse una qualsiasi applicazione virtualizzata (usando il metodo di deployment che preferite), oppure potete installare direttamente l'applicazione nel client Windows.

E il gioco è fatto!

Nic