Finalmente comincia a diradarsi un po' di nebbia su Server App-V. Dopo l'annuncio dato del rilascio come parte integrante di System Center Virtual Machine Manager 2012, è apparso oggi un articolo su quali applicazioni possono essere virtualizzate utilizzando questo nuovo componente. What types of applications should I virtualize with Server Application Virtualization?

Nell'articolo viene fatta un'esauriente descrizione dei software che Server App-V è stato progettato per poter virtualizzare. Il prodotto non si rivolge ad una particolare categoria di software, ma serve a virtualizzare tutti quei programmi che girano lato server e a far in modo che vengano distribuiti e gestiti nella maniera più semplice possibile.

Il supporto è assicurato per applicazioni WEB che girano su IIS (6.0, 7.0 e 7.5), per i servizi Windows, per applicazioni che usano componenti COM/DCOM/COM+, persino per applicazioni che creano utenti o gruppi locali sulla macchina. Sono supportate anche applicazioni che installano SQL Server Reporting Services oppure componenti e agent WMI. Non si possono virtualizzare i drivers, Sharepoint o SQL Server.

Sono supportate tutte le versioni di Windows Server 2003 (32 e 64 bit), Windows Server 2008 (32 e 64 bit) e Windows Server 2008 R2. L'unica versione CORE supportata è Windows Server 2008 R2.

Ovviamente il modo di lavorare con Server App-V è lo stesso che si usa con App-V per i Desktop. L'applicazione viene sequenziata utilizzando Server App-V Sequencer, viene distribuita sui server di destinazione e viene eseguita con un semplice comando. Fantastico!!

È stata rilasciata da poco la versione Beta di Dart 7.0. Come annunciato nel post Diagnostics and Recovery Toolset (DaRT) 7 Beta Released! apparso sul blog ufficiale MDOP, la beta può essere scaricata dal sito Connect. DaRT è uno dei tool più belli del pacchetto MDOP.
All'interno contiene una serie di programmi (ereditati da ERD Commander) che vi possono aiutare a ripristinare il pc in caso di guasto, senza accedere al sistema operativo. Infatti è possibile lanciare un live cd che contiene tutti i 14 programmi contenuti in DaRT e procedere alla diagnostica e alla risoluzione dei problemi. Per maggiori informazioni sui programmi contenuti nel toolset, potete dare un'occhiata a questa Overview of Microsoft Diagnostics and Recovery Toolset.

È stato pubblicato oggi sul blog TechNet Italia un mio articolo che parla di Come funziona il sequencing delle applicazioni virtualizzate con APP-V 4.6 SP1 e i Package Accelerator. Nell'articolo vengono introdotte le novità relative ad APP-V 4.6 SP1 ed in particolar modo viene spiegato come utilizzare il Sequencer.

Buona lettura!